Bambini medie fanno “seduta spiritica”, dirigente chiama esorcista

Stampa

I bambini giocavano a Charlie Challenge, un “gioco” che in questi ultimi anni ha preso piede tra gli adolescenti. Una docente preoccupata si rivolge alla dirigente.

Il gioco, di cui ci sono dimostrazioni in tutto il web, consiste nel disporre due matite incrociate su un foglio.

Le due matite, incrociandosi, dividono il foglio in quattro quadranti: in due si scrive la parola “Sì”, nei due quadranti opposti si scrive invece “No”. L’idea è infatti che una volta posizionate le matite e detta ad alta voce una particolare “formula”, la matita in equilibrio si muova da sola andando verso il sì o verso il no.

Gioco? Vera e propria seduta spiritica? Il Corriere ci dedica un video che riportiamo sotto. Una dirigente di Reggio Calabria avrebbe chiamato un esorcista.

Stampa

Aggiornamento Ata: Puoi migliorare il tuo punteggio in tempi rapidi: corso di dattilografia a soli 99 euro. Contatta Eurosofia