Bambini di Pontremoli: probabilmente confermata la bocciatura

Di Lalla
WhatsApp
Telegram

red – Si sono svolti per la seconda volta gli scrutini della classe dell’Istituto "Giulio Tifoni" di Pontremoli, dopo l’invito del Ministero seguito ad un’ispezione. Ma il risultato sembra essere  stato uguale a quello già deciso l’8 giugno: 5 degli alunni della classe dovranno ripetere la classe prima della scuola primaria. Si attendono i verbali dello scrutinio.

red – Si sono svolti per la seconda volta gli scrutini della classe dell’Istituto "Giulio Tifoni" di Pontremoli, dopo l’invito del Ministero seguito ad un’ispezione. Ma il risultato sembra essere  stato uguale a quello già deciso l’8 giugno: 5 degli alunni della classe dovranno ripetere la classe prima della scuola primaria. Si attendono i verbali dello scrutinio.

La vicenda

In una prima elementare di Pontremoli, in Toscana, sono stati bocciati cinque alunni tre stranieri e uno disabile. La notizia viene ripresa dai media nazionali, il PD presenta un’interrogazione parlamentare, il Ministero avvia immediatamente un’ispezione.

Bambini bocciati in prima elementare, Pd chiede ispezione ministeriale. Di’ la tua

I risultati dell’ispezione
Il Ministero ha avviato una ispezione che ha rilevato degli errori procedurali. Secondo gli ispettori la scuola non ha avviato i comportamenti didattici necessari per aiutare gli studenti in difficoltà e non ha mantenuto con i genitori un rapporto costante.
Quindi tutto da rifare, con riconvocazione del consiglio di classe per affrontare nuovamente il giudizio degli alunni bocciati.

A Pontremoli tutto da rifare per le 5 bocciature in prima elementare

Il 2° consiglio di classe

Riunitosi ieri 21 giugno sembra che il consiglio di classe abbia deliberato nuovamente per la bocciatura, confermando il giudizio espresso, frutto della valutazione di un intero anno scolastico.

WhatsApp
Telegram

Eurosofia nel mese di dicembre trasmetterà tre nuovi incontri formativi gratuiti dedicati agli attori della scuola