Bagno a scuola, studenti transgender scelgono in base a identità di genere

Stampa

In un distretto scolastico della Pennsylvania gli studenti transgender scelgono di usare il bagno corrispondente alla propria identità di genere

La Corte suprema, infatti, ha confermato, come riferisce Adnkronos, la sentenza della Corte d’Appello del terzo circuito, la quale aveva riconosciuta come legittima la decisione del succitato distretto scolastico.

Il ricorso in Corte d’Appello era stato presentato dal gruppo conservatore, Alliance Defending Freedom che, commentando la sentenza, ha così affermato:

Gli studenti che hanno problemi con la loro identità di genere hanno bisogno di compassionevole sostegno, ma ragioni fondate sul buon senso hanno da sempre portato ad avere nelle scuole una separazione tra maschi e femmine nei bagni e negli spogliatoi”.

Stampa

Eurosofia: Analisi Comportamentale Applicata (ABA) tra i banchi di scuola. Non perderti questa grande opportunità formativa