Bagni neutri in una scuola di Livorno. La preside: “Così più inclusività”

WhatsApp
Telegram

Fa discutere la scelta di una scuola di Livorno. La dirigente scolastica ha deciso di dare una svolta al sistema scolastico che prevede le toilette divise per genere, istituendo dei bagni “neutri” e quindi inclusivi anche per le persone transgender e non binarie.

“Si tratta di una cosa a cui crediamo molto e che i tempi attuali ci impongono di fare”: così la preside a Livorno Today. Poi continua: “Già alle scuole medie ci sono casi di ragazzi e ragazze in cui si riscontrano disforie di genere. Un aspetto che mi è rimasto in testa e che si è trasformato in uno dei primi atti concreti che ho portato all’attenzione del collegio docenti e del consiglio d’istituto, anche a seguito di alcune situazioni specifiche”.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur