Per Bagnasco il futuro passa dal finanziamento alla scuola cattolica

di redazione
ipsef

red – ”Ogni volta che una scuola paritaria è costretta a chiudere, ne deriva un aggravio economico per lo Stato e una ferita per la scuola nel suo insieme", lo ha detto il cardinale, presidente della Cei, durante l’incontro del Consiglio permanente dei vescovi di ieri pomeriggio.

red – ”Ogni volta che una scuola paritaria è costretta a chiudere, ne deriva un aggravio economico per lo Stato e una ferita per la scuola nel suo insieme", lo ha detto il cardinale, presidente della Cei, durante l’incontro del Consiglio permanente dei vescovi di ieri pomeriggio.

La classe politica, ha affermato, ”dare ragione della centralità della scuola, con lucidità e lungimiranza, adottando decisioni di equità e di giustizia rispetto a tutte le esperienze proficuamente attive, dalla scuola materna all’università, valorizzando anche il patrimonio della scuola cattolica e sostenendo il diritto dei genitori di scegliere l’educazione per i propri figli

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione