Bagnasco: “Le famiglie non possono fare doppi sacrifici per mandare i figli alle paritarie”

WhatsApp
Telegram

"Sarebbe bene se i vostri genitori potessero scegliere la scuola che ritengono più opportuna per voi senza dover fare grandissimi sacrifici come stanno facendo adesso".

"Sarebbe bene se i vostri genitori potessero scegliere la scuola che ritengono più opportuna per voi senza dover fare grandissimi sacrifici come stanno facendo adesso". Lo ha sottolineato il presidente della Cei e arcivescovo di Genova, cardinale Angelo Bagnasco, ad un incontro con gli alunni delle scuole cattoliche del capoluogo ligure.

"È una questione – ha sottolineato il cardinale – di libertà delle famiglie, dei genitori. Tutta la scuola è bella perché tutta la scuola aiuta a imparare cose nuove e insegna le regole del vivere, della convivenza, della fraternità ma -ha concluso- nella libertà di ciascuno, senza ulteriori sacrifici, perché i vostri genitori fanno doppi sacrifici per scegliere l'educazione che ritengono migliore per voi".

WhatsApp
Telegram

TFA sostegno VII ciclo. Solo poche settimane per prepararti. Non perderti gli incontri interattivi di Eurosofia