Azzolina: al lavoro per la ripresa di settembre. Aiuteremo il Calderisi a ricomprare ciò che è stato rubato

Furto venerdì notte alla scuola Calderisi di Villa di Briano (Caserta): i ladri hanno rubato materiale scolastico, tra cui tablet riservati agli studenti. La ministra dell’istruzione Lucia Azzolina ha sentito oggi il dirigente scolastico dell’istituto.

Anche oggi sono al Ministero, al lavoro per la ripresa di settembre. Come me, in questi giorni, c’è tanto personale che sta operando in tutto il Paese per la ripartenza della scuola. Ringrazio ognuna di queste persone“, scrive Azzolina su Facebook.

“Fra di loro c’è anche Emelde Melucci, dirigente dell’Istituto Calderisi di Villa di Briano (CE), che oggi ho personalmente sentito perché nella sua scuola si è verificato, purtroppo, un grave furto.

Venerdì notte sono stati rubati i tablet e i pc che avevamo fornito agli studenti, come Ministero, durante l’emergenza. I ladri hanno danneggiato anche alcune porte e l’impianto elettrico. A questo Istituto e alla sua dirigente va tutta la mia vicinanza. Aiuteremo questa comunità scolastica a ricomprare tutto e a ripartire“, conclude.

Ladri rubano i tablet riservati agli studenti, ma maestro di arti marziali li insegue e li mette ko

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia