Azzolina: scuola italiana già innovativa, va sostenuta e finanziata

Stampa

Inaugurata oggi Fiera Didacta Italia dal Ministro Fioramonti e dal Sottosegretario Lucia Azzolina, come riferito anche dalla stessa sulla propria pagina FB. 

Didacta Italia, com’è noto, è la fiera dedicata alla scuola e alla sua innovazione.

La Azzolina ha affermato che i problemi alla scuola italiana non mancano, tuttavia va evidenziata la professionalità, la voglia di cambiamento, le energie e le alte professionalità che ci sono già nella nostra scuola. Dobbiamo valorizzarle, farne tesoro, diffondere i modelli positivi. Come fa Didacta.

Parole come coding, programmazione informatica, flipped classroom, ha proseguito la Sottosegretaria, sono entrate a far parte della quotidianità di molte scuole. 

La Azzolina ha poi comunicato che nei prossimi mesi girerà molto sul territorio, considerato che le politiche scolastiche non si fanno stando chiusi nel palazzo. 

Il Governo, conclude la Sottosegretaria pentastellata, dovrà sostenere l’innovazione e trovare le risorse necessarie.

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia