Azzolina: “Abbiamo messo 10 miliardi sulla scuola e non abbiamo licenziato docenti”

WhatsApp
Telegram

Lucia Azzolina, ormai ex Ministra dell’Istruzione, invita il proprio gruppo politico, il M5S, a restare uniti e a non rinunciare alla politica, ricordando che lo scorso governo ha saputo prendere decisioni difficili.

Non facciamoci travolgere dal racconto delle ultime ore, un racconto ingiusto e creato ad arte per creare instabilità. Il governo, e il presidente del Consiglio, hanno saputo gestire una stagione drammatica e lo hanno saputo fare perché hanno preso decisioni ‘politiche‘”. Così il ministro uscente Lucia Azzolina durante l’assemblea dei gruppi M5S.

Anche decidere di mettere 10 miliardi di euro sulla scuola è stata una decisione politica, così come quella di non tagliare migliaia di insegnanti. Rinunciare alla ‘politica’, di fronte ad una emergenza come quella che stiamo vivendo, sarebbe una sconfitta per tutti. Il Movimento deve restare unito e ricordarsi che è la prima forza politica in Parlamento“, ha aggiunto.

Azzolina al passo d’addio: cosa ha fatto e cosa ci sarà da fare per la scuola

WhatsApp
Telegram

Concorso a cattedra ordinario secondaria, il corso: con esempi di prova orale già pronti e simulatore EDISES per la prova scritta. A 150 EURO