Azzolina: oggi gli studenti campani sono nei centri commerciali, non credo siano luoghi più sicuri della scuola

Stampa

E’ scontro tra la ministra dell’istruzione, Lucia Azzolina, e il governatore della Regione Campania, Vincenzo De Luca sull’ordinanza regionale che chiude le scuole da oggi al 30 ottobre.

“Oggi gli studenti campani dove sono? In giro per le strade, i negozi i centri commerciali, ho visto le foto. Non credo siano luoghi più sicuri della scuola. Si tratta di una questione di priorità: la scuola è una priorità per il Paese?”, ha detto Azzolina al 35mo convegno dei giovani imprenditori di Confindustria.

Sulla possibilità di chiudere altre scuole anche nel resto d’Italia la ministra ha spiegato che “le scuole  hanno già sofferto abbastanza l’anno scorso, non eravamo pronti, ma ora la situazione è diversa. Abbiamo lavorato tutta l’estate per essere pronti”. “Le scuole – ha sottolineato – per me devono essere le ultime a chiudere”.

Stampa

Eurosofia: Analisi Comportamentale Applicata (ABA) tra i banchi di scuola. Non perderti questa grande opportunità formativa