Azzolina: “Non dobbiamo perdere nemmeno un’ora di lezione. Gli insegnanti salvano le vite come i medici”

Stampa

La Ministra Azzolina spinge per il ritorno a scuola il 7 gennaio e chiede di far tornare la scuola al centro degli investimenti, ribadendo che fino ad oggi non si è investito sull’istruzione.

Noi non dobbiamo perdere nemmeno un’ora. Se noi lasciamolo gli studenti a casa con la didattica a distanza facciamo un danno per il Paese“. Lo ha detto la Ministra dell’Istruzione a Mezz’ora in più su Rai3.

Se è realistico che il 7 si aprano le scuole superiori? Sì, molto realistico. Erano aperte anche a settembre. Non possiamo perdere nemmeno un’ora, non importa se è un giovedì’. La scuola, tanto bistrattata in passato, deve ritrovare la sua centralità“, ha aggiunto la Ministra dell’Istruzione.

Sui trasporti ci stanno dando una grande mano i prefetti, perché le misure devono essere territoriali“, prosegue Azzolina a proposito del ritorno a scuola.

La scuola deve trovare una centralità. Il problema che si è posto è che non viene considerata un’attività produttiva. Così come i medici anche gli insegnanti possono salvare vite“, ha proseguito Azzolina.

Sulle chiusure dei mesi scorsi: “La scuola a settembre e ottobre ha funzionato molto bene ma non per merito solo mio ma di tutta la comunità scolastica che ha lavorato bene sulle distanze, le mascherine. Ma quando la curva dei contagi è cresciuta brutalmente, le Asl sono andate in affanno no ce l’hanno fatta, in parte il tracciamento, che è fondamentale, è venuto in parte meno. Per questo abbiamo chiesto dei sacrifici maggiori alle scuole superiori“, ha detto Azzolina che puntualizza: “la decisione di avviare la Dad è stato unicamente un problema legato all’aumento dei contagi“.

Il Governo è molto unito sul fatto che il 7 si debba aprire. Abbiamo fatto una riunione con le Regioni che si aggiornerà a domani o dopodomani. Siamo tutti uniti e compatti i ministri che il 7 si debba andare a scuola“, ha concluso la Ministra

 

Lezioni fino al 30 giugno, test rapidi, trasporti potenziati, orari scaglionati: Governo e Regioni trattano l’intesa

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur