Azzolina: le scuole garantiscano medesima qualità della didattica a tutti gli alunni [VIDEO]

WhatsApp
Telegram
Lucia Azzolina

La ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina, è intervenuta al Senato per fare il punto sulle misure adottate dal suo dicastero in vista della riapertura delle scuole.

Azzolina ha parlato anche della didattica che sarà garantita a tutti gli studenti: “Le istituzioni scolastiche saranno chiamate a garantire a ciascun alunno la medesima qualità dell’offerta formativa, ferma restando l’opportunità di adottare soluzioni organizzative differenti”.

E poi: “Le stesse Istituzioni scolastiche avranno modo di coinvolgere in percorsi di valorizzazione e potenziamento degli apprendimenti anche tutti gli alunni che, pur non essendo esplicitamente destinatari di progetti finalizzati al recupero, siano però positivamente orientati al consolidamento dei contenuti didattici e delle competenze maturate nel corso dell’anno scolastico 2019/2020, ferma restando la data ufficiale d’inizio delle lezioni, individuata e comunicata per i diversi territori dalle competenti Giunte regionali”.

In particolare per gli studenti con bisogni educativi speciali, Azzolina afferma: “Priorità irrinunciabile sarà quella di garantire, adottando tutte le misure organizzative necessarie ordinarie e straordinarie, con il coinvolgimento delle famiglie e delle associazioni per le persone con disabilità, la presenza quotidiana a scuola degli alunni con Bisogni Educativi Speciali, in particolar modo di quelli con disabilità, in una dimensione inclusiva e partecipata. Per alcune tipologie di disabilità saranno studiate opportune strategie di accomodamento, sempre nel rispetto delle misure di sicurezza a tutela della salute e delle specifiche indicazioni del Documento tecnico del Cts”.

Leggi anche

Azzolina al Senato: digitalizzare in fretta le scuole. Abbiamo lavorato sempre nell’interesse degli studenti [VIDEO]

WhatsApp
Telegram

Concorso a cattedra ordinario secondaria, il corso: con esempi di prova orale già pronti e simulatore EDISES per la prova scritta. A 150 EURO