Azzolina incontra il Fonadds: la scuola riparte con nuove assunzioni, abbiamo bisogno del supporto di tutti

Ministero istruzione – La Ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina, questa mattina ha incontrato in videoconferenza il Forum delle associazioni professionali dei docenti e dirigenti della scuola (il Fonadds), attualmente coordinato da Elena Fazi. Tra i temi che sono stati affrontati nel corso del confronto, la ripresa delle lezioni a settembre, la didattica digitale integrata, le risorse per garantire un ritorno sicuro in aula e per l’assunzione di nuovo personale scolastico, la formazione degli insegnanti.

“Quello di oggi è solo un primo momento di incontro con il Forum delle associazioni professionali dei docenti e dirigenti scolastici – ha detto la Ministra Azzolina -. Vogliamo un contatto costante con chi opera nella scuola. Stiamo lavorando senza sosta, ogni giorno, per riportare tutti in classe – ha aggiunto la Ministra -. Abbiamo avuto il via libera ieri dal Ministero dell’Economia per assumere 84.808 docenti per il nuovo anno scolastico e 11.323 ATA. Daremo anche un organico straordinario in più alle scuole, 50.000 fra insegnanti e ATA, per fronteggiare l’emergenza. Abbiamo messo 2,9 miliardi sulla ripartenza e ieri abbiamo siglato con i sindacati il Protocollo di sicurezza per la ripartenza”.

A settembre, ha concluso la Ministra Azzolina, “la scuola riparte. Questo Governo sta facendo il massimo. Ma sono necessari la collaborazione e il supporto di tutti. È indispensabile unire le forze e fare squadra”. Per questo, dopo quello di oggi, la Ministra ha assicurato che ci saranno incontri regolari con il Fonadds per un confronto costante “con chi la scuola la vive ogni giorno”.

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia