Azzolina: “Il metro di distanza sarà statico, c’è il chiarimento del Ministero della Salute”

La ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina, ha parlato a La 7, in merito alla riapertura delle scuole prevista per settembre.

La ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina, ha parlato a La 7, in merito alla riapertura delle scuole prevista per settembre.

Si è parlato anche di distanziamento sociale e di ciò che potrà accadere per quanto riguarda il metro di distanza. Secondo il Cts, il previsto distanziamento di un metro è da intendersi nel senso della necessità di prevedere un’area statica dedicata alla “zona banchi”.

Nella zona il distanziamento minimo di 1 metro tra le rime buccali degli studenti dovrà essere calcolato dalla posizione seduta al banco dello studente.

La ministra, su questo argomento, ha detto: “Oggi è arrivato il chiarimento da parte del ministero della Salute: il metro di distanza sarà statico. Se lo studente dovrà alzarsi è probabile che possa usare la mascherina”.

Ritorno in classe: mascherine, distanziamento e medico scolastico. Il Cts risponde. SCARICA PDF

Leggi anche

Ritorno in classe, parla Miozzo (Cts): ecco cosa faremo in caso di contagio a scuola

Azzolina: sì a test sierologici per tutto il personale scolastico. Il ministero della Salute è già a lavoro

Ritorno in classe, Azzolina: in arrivo specifico protocollo di sicurezza per la riapertura

Azzolina: al via formazione del personale scolastico su digitale. Presto linee guida su Dad

Ritorno in classe: ecco quando dovrà essere indossata la mascherina

TFA Sostegno V ciclo. Affidati ad Eurosofia, materiali didattici sintetici, simulatori delle prove ed un metodo incisivo. Allenati per vincere