Azzolina: giusto fare la maturità in presenza. Docenti e studenti mi hanno ringraziato per questa scelta

Continua il tour della ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina. Dopo essere stata in Abruzzo, oggi è in Molise. Azzolina ha visitato una struttura scolastica e poi parteciperà all’incontro con i tecnici dell’ufficio scolastico di Campobasso. 

“Ho insistito molto per organizzare gli esami in presenza, anche se molti non volevano, mi sono battuta perché studenti e professori potessero rivedersi da vivo”.

Prima di entrare nella sala conferenze, la ministra si è intrattenuta con gli studenti rappresentanti delle consulte provinciali, parlando con loro della scelta di sostenere gli esami di maturità in presenza.

“Anche per me è stato un enorme piacere rientrare finalmente a scuola a Bergamo. Nonostante le difficoltà, moltissimi studenti e docenti mi hanno ringraziata per questa scelta. Ora la prossima sfida è la riapertura per tutti a settembre”.

Leggi anche

Parte da L’Aquila il tour della ministra Azzolina: da settembre più docenti e Ata a scuola

TFA Sostegno V ciclo. Affidati ad Eurosofia, materiali didattici sintetici, simulatori delle prove ed un metodo incisivo. Allenati per vincere