Azzolina: create 10mila aule in più. Garantire alleanza con famiglia, dobbiamo essere tutti responsabili

Stampa

La ministra Lucia Azzolina in conferenza stampa sulla riapertura in sicurezza della scuola

Siamo certi che è stato giusto chiudere le scuole e che è necessario e doveroso riaprirle adesso. Abbiamo l’imperativo morale di restituire alle famiglie e agli studenti un pezzo di normalità, di speranza e di futuro. La scuola è ripartita grazie a sforzo corale, sappiamo che ci attende anno particolare. Recuperato in due mesi il ritardo di venti mesi. Giusto chiudere a maggio e giusto riaprire oggi.

Lavorato molto sul distanziamento. Create quasi 10mila aule in più. La scuola è un presidio di democrazia e di legalità e lo abbiamo ancora dimostrato. A scuola ci sono delle regole, delle misure sanitarie, ma anche adulti preparati. La scuola è il luogo meno rischioso. L’unica via è garantire una grande alleanza con le famiglie. Dobbiamo essere tutti responsabili, anche fuori dalla scuola. La scuola ha bisogno di essere protetta il più possibile”. Così la ministra Azzolina.

Conte: “Non vogliamo più classi pollaio. Assumeremo più di 160mila tra docenti e Ata. Azzolina: “La scuola riparte”[DIRETTA]

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur