Azzolina: create 10mila aule in più. Garantire alleanza con famiglia, dobbiamo essere tutti responsabili

WhatsApp
Telegram

La ministra Lucia Azzolina in conferenza stampa sulla riapertura in sicurezza della scuola

Siamo certi che è stato giusto chiudere le scuole e che è necessario e doveroso riaprirle adesso. Abbiamo l’imperativo morale di restituire alle famiglie e agli studenti un pezzo di normalità, di speranza e di futuro. La scuola è ripartita grazie a sforzo corale, sappiamo che ci attende anno particolare. Recuperato in due mesi il ritardo di venti mesi. Giusto chiudere a maggio e giusto riaprire oggi.

Lavorato molto sul distanziamento. Create quasi 10mila aule in più. La scuola è un presidio di democrazia e di legalità e lo abbiamo ancora dimostrato. A scuola ci sono delle regole, delle misure sanitarie, ma anche adulti preparati. La scuola è il luogo meno rischioso. L’unica via è garantire una grande alleanza con le famiglie. Dobbiamo essere tutti responsabili, anche fuori dalla scuola. La scuola ha bisogno di essere protetta il più possibile”. Così la ministra Azzolina.

Conte: “Non vogliamo più classi pollaio. Assumeremo più di 160mila tra docenti e Ata. Azzolina: “La scuola riparte”[DIRETTA]

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito