Azzolina: “Con il Recovery fund investiremo per abolire le classi pollaio”

Stampa

Le parole della ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina, a margine della visita istituzionale ad Ancona. Continua il tour della ministra in vista del prossimo anno scolastico.

“Le classi pollaio sono la mia battaglia da sempre quando nessuno ne parlava. E anche tutti i soldi che arriveranno dal Recovery fund e che verranno investiti sulla scuola sicuramente andranno in quella direzione: edilizia scolastica e diminuzione di alunni per classe. Deve essere un grande investimento sull’istruzione”.

“Sto attraversando palmo a palmo i territori e le regioni di tutta Italia proprio per vedere quali criticità ci sono – continua Azzolina – Stiamo lavorando molto sugli spazi. Questo è importante così come è importante l’organico e a tal proposito dico che nel Dl rilancio erano già stati stanziati 1,6 miliardi di euro per la scuola. A questi si aggiungeranno con lo scostamento 1,3 miliardi. Per settembre avremo dunque 2,9 miliardi di euro in più. Con questi soldi daremo risposte alle Marche ma anche al resto del paese soprattutto sulla questione organico perché sugli spazi gli enti locali, proprietari degli edifici scolastici, stanno dando una grandissima mano”.

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia