Azzolina: con i progetti scuole rinascono. Ci vogliono docenti che sappiano progettare e rendicontare PON

di redazione

item-thumbnail

“Ho visto scuole ‘rinascere’ grazie ai finanziamenti europei che hanno saputo trasformare in progetti”. Cosi la Ministra Lucia Azzolina questa mattina su Omnibus a La7. 

“La scuola italiana ha un grande bisogno di soldi, ma dobbiamo anche imparare a spendere meglio le risorse che abbiamo a disposizione – ha proseguito la Ministra – Per questo al Ministero lavoriamo per creare una task force che aiuti gli istituti a scrivere i progetti e a gestire meglio i finanziamenti.

“Ci sono tanti fondi che non siamo bravi ad utilizzare e che tornano all’Europa, come i fondi PON, dice la Azzolina. Voglio fare task force che aiuti le scuole a progettare, perché abbiamo progetti che valgono milioni di euro, che permettono di rifare a nuovo gli istituti.

“Spero che nella prossima legge finanziaria sarà dato più luce a tutto quello che è il mondo dell’istruzione.” ha proseguito.

“Ci vogliono dei docenti che si dedichino a questo – ha concluso la Ministra –  Personale formato che sappia progettare e rendicontare prendere tutto quello che dall’Europa arriva”

Versione stampabile
Argomenti:
soloformazione