Azzolina annuncia: “Assumeremo a tempo indeterminato 84.808 docenti e 11.000 Ata. Ricevuto ok del MEF”

La ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina, ha parlato a La7, durante la trasmissione “In Onda”: Assumeremo a tempo indeterminato 84.808 docenti precari. Abbiamo appena ricevuto l’ok del ministero dell’Economia, grande segnale. A questi aggiungiamo altri 50.000 ATA e docenti a tempo determinato. Non solo, assumeremo 11.000 amministrativi, saranno soprattutto bidelli. I docenti saranno assunti per metà attraverso le Graduatorie a esaurimento e per metà attraverso le graduatorie dei vecchi concorsi. Il compito del Governo è assumere i precari e ci siamo riusciti”.

E poi: “Assumeremo altri 50 mila, tra docenti, personale Ata e altri, tutti a tempo determinato. Questo per  dare più posti di lavoro ed evitare i doppi turni. Sia per chi ha  sostenuto vecchi concorsi, sia nuovi. Licenziamento immediato in caso di lockdown per gli assunti a tempo determinato con norme Covid? Lo escludo. È vero che siamo andati molto in difficoltà, ma abbiamo comunque prorogato contratti e ora siamo molto più preparati”.

Immissioni in ruolo 2020/21, ok dal MEF per 84.808 docenti. Da GaE, concorsi, fascia aggiuntiva, call veloce [SPECIALE]

Segui il nuovo ciclo formativo Eurosofia: “Educazione civica, cittadinanza attiva e cultura della sostenibilità a scuola”