Azzolina alla scuola Falcone bersagliata da atti vandalici: avrà sistema di videosorveglianza

Stampa

“La scuola non si piega. La scuola è baluardo di legalità, socialità e quindi un baluardo dello Stato. Offendere la scuola significa offendere lo Stato e non permetteremo che accada”.

Oggi, in Sicilia, la Ministra Lucia Azzolina ha visitato la scuola Giovanni Falcone, nel quartiere Zen, un presidio di legalità più volte bersaglio di atti vandalici.

L’istituto farà parte delle 10 scuole siciliane che disporranno di un sistema di videosorveglianza monitorato dalle Forze dell’Ordine. Perché “i nostri studenti hanno il diritto di non abbandonare i quartieri in cui sono nati e di avere una scuola di qualità”.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur