Azzolina al Senato, la Lega chiede: “Dimettiti, lascia a chi più competente” [FOTO]

Question Time movimento al Senato con la ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina.

Protesta contro la ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina, dei senatori della Lega al Senato  durante il question time. I senatori hanno mostrato in aula uno striscione con la scritta ‘Azzolina bocciata, commissariata va licenziata’

Ad accendere gli animi in Aula è stato soprattutto il fatto che il senatore Stefano Lucidi, passato a dicembre dal Movimento 5 stelle al gruppo della Lega, avesse scattato una foto dello striscione con il proprio cellulare. Contro di lui è allora partito il coro “Giuda! Giuda!”.

Poco prima la senatrice leghista Valeria Alessandrini, che ha sottoposto l’interrogazione alla ministra dell’Istruzione, le aveva chiesto le dimissioni: “Lei non è in grado di gestire la scuola in un’emergenza come questa. Non sarebbe stata in grado di gestire la scuola nemmeno in una situazione di normalità. Se ne è accorto anche il suo premier che l’ha voluta commissariare – ha detto – Quindi ministro, le chiedo un atto di amore nei confronti della scuola: si dimetta dal suo incarico e lasci il suo posto a qualcuno davvero competente”. 

Sulla seconda interrogazione presentata dalla Lega, Azzolina aveva che “il governo è a lavoro per avvio dell’anno scolastico ordinato e in piena sicurezza. Il commissario governativo per l’emergenza coronavirus, Domenico Arcuri, non è affatto incaricato della gestione della ripresa del prossimo anno scolastico, ma dispone sino a termine dello stato di emergenza, degli speciali poteri conferitegli al solo fine degli acquisti delle dotazioni strumentali a contenere l’emergenza negli ambienti scolastici. La dirigenza scolastica non è stata  affatto lasciata sola a fronteggiare i problemi. È forte l’impegno del Ministero, in tutte le sue componenti, anche periferiche,
nell’affrontare insieme ai dirigenti scolastici, agli Enti locali e  agli altri attori istituzionali le criticità dei singoli territori e  delle singole scuole, come sto direttamente sperimentando tramite la mia partecipazione ai singoli confronti regionali”

Ritorno in classe: mascherine, distanziamento e medico scolastico. Il Cts risponde. SCARICA PDF

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia