Azzolina ai precari: non riusciamo ad aggiornare le graduatorie, chiedo scusa. Prossimo anno domanda digitalizzata

di redazione

item-thumbnail

Questo quanto affermato il Ministro Azzolina durante la conferenza stampa che segue il varo del Decreto scuola da parte del CdM. Tra i punti anche l’aggiornamento delle Graduatorie d’Istituto

“Chiedo scusa ai precari – ha detto il Ministro – quest’anno non riusciamo ad aggiornare le graduatorie d’istituto. Ciò è dovuto a procedure vetuste e la mancata digitalizzazione del paese. Non riusciamo a portare avanti un milione di domande cartacee.”

“Il prossimo anno – ha aggiunto – aggiorneremo con una procedura digitalizzata”

“Oggi abbiamo varato il provvedimento per l’assunzione dei precari sui posti quota 100”.

Graduatorie di istituto, slitta aggiornamento per il 2020/21

Versione stampabile
soloformazione