Azzolina: “Abbiamo stanziato 3 miliardi per la scuola, rimediamo ad anni di tagli” [VIDEO]

Stampa

Question Time alla Camera dei Deputati con la ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina. L’esponente del Movimento Cinque Stelle, risponde così all’interrogazione presentata dalla Lega.

“Questo Esecutivo muove dalla solida convinzione che il diritto alla salute ed il diritto all’istruzione delle nostre studentesse e dei nostri studenti non siano in contrapposizione. Le decisioni che abbiamo preso, in questi mesi, vanno tutte in questa direttrice. Non si è investito, impiegando 325 milioni di euro, solo negli arredi che rimarranno alla scuola italiana come patrimonio, arricchendola. Nel complesso, solo per l’avvio dell’anno scolastico sono stati stanziati più di 3 miliardi. Nell’affrontare la crisi, si è velocizzata la capacità di spesa sull’innovazione, proprio partendo dall’esigenza di potenziare gli strumenti di connessione ad internet e di apprendimento a distanza, con particolare riguardo alla banda ultra-larga, per non lasciare nessuno indietro”.

E ancora: “Ci stiamo impegnando duramente per recuperare in poco tempo il terreno perduto nel corso degli anni. Anni di tagli, riferiti a stagioni che la scuola italiana ha fretta di dimenticare, perché rappresentano una ferita troppo grande per la comunità scolastica”.

Infine: “Con il decreto-legge n. 137/2020, all’articolo 21, sono stati stanziati ulteriori 85 milioni di euro per l’anno 2020 che serviranno agli istituti scolastici per acquistare dispositivi digitali e strumenti per le connessioni da fornire in comodato d’uso agli studenti meno abbienti. Ho già firmato il decreto di riparto e le risorse sono già nella disponibilità delle scuole per essere utilizzate in base alle loro esigenze. Analogo stanziamento di 85 milioni – disposto dal “decreto Cura Italia” – è stato utilizzato, lo scorso anno scolastico, dalle 8.223 istituzioni scolastiche per acquistare 211.469 dispositivi digitali e per fornire connettività a 117.727 studenti che ne risultavano privi. A queste risorse vanno aggiunti gli investimenti dei fondi strutturali, oltre 89 milioni per l’acquisto di dispositivi e strumenti digitali e 147 milioni per supporti e kit didattici, grazie ai quali le scuole hanno potuto acquistare nell’insieme finora oltre 430 mila dispositivi digitali”.

Orizzonte Scuola TV puoi vederla sullo smartphone e tablet, tramite le applicazioni di Facebook e YouTube, ma anche sulla tua Smart TV (per i principali modelli in commercio) collegandoti tramite l’app YouTube: bastano pochissimi passaggi per avere il video in diretta sul tuo schermo di casa.

ISCRIVITI al canale You Tube di Orizzonte Scuola

METTI MI PIACE alla pagina Facebook di Orizzonte Scuola

Stampa

Preparazione concorsi e TFA Sostegno con CFIScuola!