Avvio anno scolastico ordinato, Bussetti “giochiamo d’anticipo”

Stampa

La sfida del Ministro Bussetti è quella di garantire un avvio ordinato dell’anno scolastico 2019/20.

Ne aveva già parlato in tempi non sospetti, quando ha anticipato il periodo delle iscrizioni. ”

L’anticipo del periodo delle iscrizioni servirà per far partire prima la macchina delle operazioni che servono per portare in cattedra tutti i docenti a inizio anno scolastico. Una priorità fortemente voluta dal Ministro Marco Bussetti” così il comunicato del Ministero.

E adesso, dopo la pubblicazione dei trasferimenti dei docenti di ruolo, avvenuti in un’unica giornata, il Ministro ribadisce

Ora proseguiremo rapidamente con le altre operazioni relative all’avvio del nuovo anno scolastico. Stiamo giocando d’anticipo per garantire una partenza ordinata ai nostri ragazzi e insegnanti“.

Le operazioni successive

Sono tre:

  • immissioni in ruolo
  • assegnazioni provvisorie
  • supplenze

Riteniamo che per partenza ordinata il Ministro faccia riferimento alle prime due operazioni, assunzione dei precari e assegnazioni provvisorie dei docenti di ruolo.

Le immissioni in ruolo avverranno nella seconda metà di agosto, date le tempistiche comunicate per la pubblicazione delle graduatorie.

  • provvisorie entro il 16 luglio
  • definitive entro il 12 agosto

Le assegnazioni provvisorie saranno disposte entro il 31 agosto.

Stampa

Preparazione concorsi, TFA e punteggio in graduatoria con CFIScuola!