Avvio anno scolastico 2020/21: assunzioni docenti e ATA, risorse. Tutti i dati dell’Emilia Romagna

Stampa

Il 14 settembre prossimo siederanno sui banchi di scuola circa 620 mila alunni in EmiliaRomagna. Di questi, quasi 550 mila nelle scuole statali e più di 75.000 in quelle paritarie (la maggior parte di questi ultimi, circa il 70%, nelle scuole dell’infanzia). L’Ufficio Scolastico Regionale, a pochi giorni dall’inizio delle lezioni del nuovo anno scolastico 2020/21, presenta, come di consueto, alcuni dati regionali in termini di popolazione
scolastica e di risorse umane.

Saranno 534 le istituzioni scolastiche statali attive sul territorio regionale (compresi 12 CPIA e 2 Convitti) che accoglieranno un bacino di utenza-alunni di 548.176 unità, con un lieve calo rispetto al passato anno scolastico (-0,18%). Gli studenti con handicap certificato saranno circa 18.500 (+ 4% rispetto allo scorso a.s.). Le scuole paritarie nell’a.s. 2020/21 saranno quasi mille (di queste oltre l’80% sono scuole dell’infanzia). Le classi funzionanti in Emilia-Romagna saranno 25.030, di cui 8.925 nella scuola primaria.

Docenti

I posti di personale docente in Emilia-Romagna saranno 58.148. Di questi, su posto comune saranno 47.151 docenti mentre su posto di sostegno saranno 10.997 docenti.  Sono state 1.587 le immissioni in ruolo per l’a.s. 2020/21. Di queste 1.466 secondo le ordinarie procedure di immissione in ruolo e 121 da ‘call veloce’.

ATA

Le scuole disporranno, per l’a.s. 2020/21, di 15.350 unità di personale ATA. Il contingente autorizzato per le immissioni in ruolo del personale ATA è pari a 787.

Risorse

Per l’anno scolastico 2020/2021, all’Emilia-Romagna, è stato assegnato un budget complessivo di € 120.683.588,19. Nello specifico era stato originariamente assegnato un
primo budget di € 65.022.275,47 (€ 25.114.987,38 per il 2020 + € 39.907.288,09 per il 2021) poi un ulteriore budget di € 55.661.312,72 (€ 22.082.028,98 per il 2020 + € 33.579.283,74 per il 2021). La cifra assegnata comporterà un incremento di personale (docente e ATA) di circa 5.800 unità.

La consistenza organica regionale ammonta a 79.300, con un incremento del 10% rispetto la dotazione dell’anno scolastico precedente.

Comunicazione USR

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur