Autorità Garante Infanzia: riaprire scuole a settembre, attività in aula

A dirlo è l’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza Filomena Albano in un’intervista a Il Sole 24 Ore: scuole vanno riaperte a settembre.

Albano sottolinea le diseguaglianze emerse tra studenti nella didattica a distanza, considerato che tanti ragazzi non hanno strumenti per accedere alle lezioni online: “Mai come in questo momento l’emergenza sanitaria sta facendo affiorare le diseguaglianze. L’obiettivo è duplice: monitorare quanti studenti sono effettivamente raggiunti, con quali modalità e livello di efficacia – cercando di intercettare nuove proposte ed eventuali nodi critici – e verificare se e in quale misura la situazione emergenziale incida sulla dispersione scolastica“.

Quanto alla riapertura degli istituti scolastici Albano non ha dubbi: “Chiederei che le scuole si aprano con certezza a settembre. In questa fase di emergenza le autorità sanitarie consigliano la massima cautela e pertanto una riapertura immediata va attentamente valutata per evitare di pregiudicare la salute pubblica e i tanti sacrifici fatti finora. Ma la ripresa dell’anno scolastico dopo l’estate dovrebbe essere assicurata quanto più possibile con un’attività all’interno delle aule. Vi è il tempo di programmare gli interventi e garantire le condizioni di sicurezza per tutti“.

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia