Autorevolezza dei docenti, in calo negli ultimi anni. Indagine Demopolis

di Elisabetta Tonni
ipsef

item-thumbnail

Negli ultimi venti anni la scuola sarebbe peggiorata. Gli insegnanti appaiono meno autorevoli agli occhi degli studenti e sarebbe in crisi il rapporto tra docenti e genitori. 

E’ quanto emerge da un’indagine online condotta dall’istituto Demopolis, ristretta alla Toscana, in collaborazione con il quotidiano Tirreno che ha riportato la notizia.

Tre toscani su quattro ritengono che gli effetti delle riforme degli ultimi anni sono state negative per la preparazione degli studenti.

Il 78% del campione intervistato ritiene che sarebbe oggi utile reintrodurre in tutte le scuole l’ora di educazione civica. I fatti di bullismo sono considerati per il 71% del campione la conseguenza della perdita del senso del limite fra i ragazzi, con la violazione crescente delle regole; per il 62% sono frutto invece della minore autorevolezza di molti insegnanti agli occhi degli studenti. Solo poco più della metà mette in relazione anche il condizionamento dei Social Network.

A livello complessivo rimane che 8 toscani su 10 ritengono che il sistema scolastico sia peggiorato rispetto a venti anni fa, per il 14% è rimasto di fatto come prima e solo un 5% lo ritiene migliorato.

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione