Autismo, Inps: sostegno economico e protocollo sperimentale. Certificato specialistico pediatrico

di redazione
ipsef

item-thumbnail

L’Inps ha pubblicato una scheda in cui riporta quanto previsto dallo stesso Istituto per le persone affette da autismo. 

SOSTEGNO ECONOMICO

L’Inps garantisce alle persone affette da autismo, che abbiano avuto riconosciuto lo status di invalidi civili, un sostegno economico per l’invalidità medesima.

Per il sostegno economico clicca qui

PROTOCOLLO TUTELA DISABILITA’ DEI MINORI

L’Inps ha stipulato un protocollo sperimentale con l’Ospedale Bambino Gesù di Roma, l’Ospedale Gaslini di Genova e l’Azienda Ospedaliero Universitaria Meyer di Firenze.

Il protocollo, che ha una durata di 18 mesi, consente ai medici delle strutture aderenti l’utilizzo del “certificato specialistico pediatrico”, contenente tutti gli elementi necessari all’accertamento della specifica patologia, in modo da avviare sin da subito l’iter medico legale e di evitare ulteriori valutazioni specialistiche.

CERTIFICATO SPECIALISTICO PEDIATRICO

Il “certificato specialistico pediatrico” è predisposto dall’Inps e dalla Società Italiana di Pediatri.

La finalità principale del certificato è promuovere un percorso accertativo, tale da consentire la rapida acquisizione di tutti gli elementi valutativi forniti da strutture qualificate, evitando conseguentemente inutili disagi ai minori e alle loro famiglie con ripetute visite mediche.

L’adesione al protocollo è consentita a tutte le  strutture sanitarie pediatriche che ne facciano richiesta.

Comunicato Inps sul protocollo

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
voglioinsegnare