Bocciatura: è una valutazione non una punizione

di Patrizia Del Pidio

Con la sentenza 4473 del 2015 il Tar del Lazio ribadisce che la bocciatura non è una punizione ma una constatazione del fatto che lo studente non possiede la giusta preparazione per la classe successiva.