Chiamata diretta, D’Aprile (UIL): Contratto riconsegna potere ai Collegi docenti. Ingiusto divieto per docenti su ambito di chiedere mobilità su scuola in cui insegna, è stata una nostra battaglia

di Paolo Damanti
item-thumbnail

A rispondere alle domande su mobilità e contratto chiamata diretta è Giuseppe D'Aprile, della segreteria nazionale UIL scuola, presente agli incontri con il Ministero per gli accordi che hanno portato circa 250mila docenti a chiedere trasferimento di sede.