Aumento stipendio docenti. Chimienti (M5): solo una mancia!

di redazione
ipsef

item-thumbnail

“L’aumento previsto nella nuova finanziaria ha tutto il sapore di un contentino che sta assumendo i contorni della beffa”

Ad affermarlo sul proprio sito è l’On. Silvia Chimienti del M5S.

“E’ necessario ribadire che i docenti sono coloro che hanno in mano l’educazione e la formazione dei nostri giovani – prosegue la parlamentare – Oltremodo lo squilibrio salariale è anche a livello europeo, un dislivello netto e chiaro: i docenti italiani sono i meno pagati d’Europa.”

“Non sorprende quindi che si ricorra anche al mezzo della petizione per affermare i propri diritti davanti ad un Governo sordo a legittime richieste – conclude l’On. – Siamo sempre stati al fianco degli insegnanti e la dignità professionale deve essere anche riconosciuta da un adeguato e corretto compenso salariale”

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione