Aumento stipendio, Bussetti: docenti meritano molto di più

WhatsApp
Telegram

L’aumento dello stipendio per il nuovo contratto non renderà giustizia al lavoro dei docenti. E’ l’idea del Ministro Bussetti, ma una soluzione è di là da venire. 

Aumento stipendio: Governo precedente ha fatto poco

Il primo punto è salvare il salvabile, e dunque evitare che dal 31 dicembre gli stipendi di docenti e ATA diminuiscano.

“Il governo precedente ha fatto un aumento di stipendiale fino al 31 dicembre di quest’anno, con una durata di pochi mesi– ha affermato Bussetti a Un Giorno da pecora su Rai Radio 1 –  Noi questo lo garantiamo e lo aumentiamo di qualcosa. Però non stiamo a discutere di cifre, perché i docenti fanno un lavoro prezioso e tutti noi sappiamo che meritano molto di più“.

In estate Bussetti aveva detto che gli insegnanti dovrebbero guadagnare quanto medici e magistrati.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur