Aumento posti organico diritto sostegno, meno studenti per classe, misure per formazione e stipendio insegnanti. Sen. Granato (M5S) illustra PNR

La capogruppo del Movimento 5 Stelle in commissione Istruzione Bianca Laura Granato nel corso del suo intervento in aula al Senato sul Programma nazionale di riforma 2020 ha illustrato i provvedimenti che riguarderanno istruzione, università e ricerca.

L’intervento

“Quest’anno ci sono stati investimenti nella scuola italiana pari a ben 6 miliardi e nell’università e nella ricerca pari a oltre 2 mld. Nel Programma Nazionale di Riforma (PNR) 2020 sono molti e importanti i provvedimenti per l’istruzione, per l’università e la ricerca, come l’istituzione di un fondo per dotazioni tecnologiche e connettività a favore degli studenti con fascia di reddito bassa, ma anche i fondi per interventi di edilizia scolastica per migliorare gli ambienti di apprendimento e dotare tutte le scuole di connessione tramite fibra ottica.

I disagi affrontati per gli ambienti di apprendimento con l’emergenza CoVid pongono la necessità di sbloccare con urgenza i fondi per i Poli per l’Infanzia, fornendo il necessario supporto tecnico ai comuni.

Queste nuove strutture possono diventare un’occasione per ampliare l’offerta statale gratuita per i nostri bambini, con la costituzione di nuove sezioni da mettere sotto la direzione degli Istituti comprensivi.

Per contrastare la dispersione scolastica sono previste misure perequative per le aree ad esclusione sociale, l’aumento dei posti di organico di diritto su sostegno e la riduzione del numero degli studenti per classe.

Non marginali, infine, sono le misure per la formazione e il salario degli insegnanti, anche attraverso prospettive di una carriera che ne possa valorizzare il merito e l’impegno professionale.

Questa inversione di rotta rispetto al passato sarà il volano della ripresa, perché non ci può essere sviluppo senza investimento nel capitale umano e i nostri giovani sono la risorsa vincente per puntare su un futuro sostenibile, libero e dignitoso”.

Pnr, fibra ottica entro due anni a scuola e voucher da 500 euro per acquisto pc

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia