Aumenti stipendio: altri 13,90 euro ai docenti e circa 8 euro agli ATA, più l’una tantum. Verso la firma del Contratto

WhatsApp
Telegram

Domani 12 e dopodomani 13 luglio giornate di riunioni all’Aran per chiudere il rinnovo del nuovo CCNL. Gli aspetti che restano sul tavolo riguardano la parte giuridica del Contratto dopo la chiusura della parte economica lo scorso 6 dicembre. In ballo ci sono però ancora 442 milioni di euro.

85 milioni di euro derivano dal residuo delle risorse contrattuali; 220 milioni dall’atto di indirizzo firmato da Valditara; 37 milioni per l’ordinamento del personale ATA; 100 milioni una tantum.

Dei 442 milioni l’Aran ha proposto:

  • aumento RPD docenti: in media 13,90 euro mensili a decorrere dal 1° gennaio 2022;
  • aumento CIA personale ATA: in media 8,37 euro mensili a decorrere dal 1° gennaio 2021;
  • aumento indennità di funzione per i DSGA: in media 49 euro mensili per 13 mensilità a decorrere dal 1° gennaio 2021.
  • Una tantum: 63,84 euro per i docenti, 44,11 euro per il personale ATA.

Tra le novità il riconoscimento dei giorni di permesso anche al personale a tempo determinato: per questo ci sarebbero ulteriori 48 milioni di euro.

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri