Aumenti stipendiali, 85 euro non assicurati. Nulla di fatto all’incontro con il Miur

WhatsApp
Telegram

I sindacati Flc Cgil, Cisl Scuola e Uil Scuola Rua hanno emanato un comunicato unitario dal quale si evince che le richieste portate avanti non hanno ancora trovato una soluzione.

“Come già rappresentato durante l’incontro avvenuto oggi al MIUR con il sottosegretario Vito De Filippo, Flc Cgil, Cisl Scuola e Uil Scuola Rua, unitamente alle segreterie confederali Cgil, Cisl e Uil, ribadiscono la richiesta di un’immediata ripresa della trattativa per il rinnovo contrattuale del Comparto Istruzione e Ricerca.

Ritengono che il negoziato debba avere come riferimento imprescindibile l’accordo di Palazzo Vidoni del 30.11.2016, assicurando ai lavoratori del Comparto la piena disponibilità di risorse per un aumento medio di 85 euro mensili.

Il nuovo CCNL dovrà, tra l’altro, riconsegnare alla disciplina negoziale tutte le materie che attengono la regolazione del rapporto di lavoro sotto il profilo economico e normativo.

WhatsApp
Telegram

Concorso a cattedra ordinario secondaria, il corso: con esempi di prova orale già pronti e simulatore EDISES per la prova scritta. A 150 EURO