Aumenti posti ATA? Contenuti e motivati

di
ipsef

red – Nella circolare dell’organico di fatto permette deroghe ai posti dei collaboratori scolastici per garantire il funzionamento dei servizi, ma "contenute". Si dovrà tenere conto anche del personale inidoneo

red – Nella circolare dell’organico di fatto permette deroghe ai posti dei collaboratori scolastici per garantire il funzionamento dei servizi, ma "contenute". Si dovrà tenere conto anche del personale inidoneo

L’autorizzazione ad un aumento dei posti ATA, leggiamo dalla circolare sull’organico di fatto potrà essere autorizzata, ma le deroghe saranno "contenute e motivate", e solo nel caso in cui "le risorse assegnate alle istituzioni scolastiche non dovessero rendere possibile il regolare funzionamento dei servizi scolastici, nel rispetto delle norme contrattuali sull’orario di lavoro, in presenza di scuole articolate su più plessi."

Inoltre, "al fine di compensare le ridotte erogazioni del servizio, possono valutare l’opportunità di assegnare una risorsa in più negli istituti ove siano presenti due/tre unità di personale inidoneo sia nel profilo dei collaboratori scolastici che di assistenti amm.vi o tecnici".

Versione stampabile
Argomenti:
soloformazione