Argomenti Consulenza fiscale

Tutti gli argomenti

Aumenti pensione di ottobre 2022: gli esclusi

WhatsApp
Telegram

Chi saranno gli esclusi dalla rivalutazione anticipata delle pensioni? Scopriamo cosa prevede il decreto Aiuti bis.

Ormai annunciato l’aumento delle pensioni per la perequazione anticipata ad ottobre 2022. Questo significa che le pensioni, ma non tutti, invece di essere adeguate all’inflazione a gennaio 2023, lo saranno anticipatamente da ottobre. La rivalutazione annunciata è del 2,2%: lo 0,2% per la differenza tra rivalutazione provvisoria applicata a gennaio 2022 e quella definitiva che si è attestata all’1,9% contro l’1,7%. Il 2% come anticipo della rivalutazione del prossimo anno. Ma attenzione, come annunciato l’anticipo non riguarda tutte le pensioni.

Rispondiamo ad un nostro lettore che ci ha scritto per chiede:

Per le pensioni oltre 3000€ lordi mensili è previsto l’aumento ?
Se si da quando e in quale percentuale?
Grazie

Rivalutazione pensioni

Si tratta di una delle misure più attese del Decreto Aiuti Bis. L’adeguamento, però, non sarà per tutti i pensionati, ma saranno interessati circa 12,5 milioni di pensionati.

Sono esclusi, come lo sono stati dal Bonus 200 euro,  tutti coloro che hanno un reddito annuo da pensione superiore ai 35mila euro. Quindi la rivalutazione spetterà solo a coloro che hanno una pensione non superiore ai 2692 euro lordi al mese.

Per tutti gli altri sarà necessario attendere gennaio 2023. E per le percentuali definitive che saranno applicate nelle rivalutazioni di gennaio, ovviamente bisognerà attendere. Ma ricordiamo che la rivalutazione al 100%  dell’inflazione spetta solo alle pensioni con importo fino a 3 volte il minimo.

 

WhatsApp
Telegram
Consulenza fiscale

Invia il tuo quesito a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio.

“Come compilare il nuovo pei pagina dopo pagina”. Corso tecnico/pratico di Eurosofia a cura di Evelina Chiocca, Ernesto Ciracì, Walter Miceli