Per aumentare scolarizzazione e abbattere dispersione, prendiamo esempio dall’Irlanda che punta sull’aumento degli insegnanti

Di
WhatsApp
Telegram

red – Rivedere il rapporto alunni-docenti è uno dei punti del piano irlandese per affrontare la dispersione scolastica, ma anche la valutare i risultati raggiunti. Docenti in più assegnati alle scuole in base al livello di svantaggio

red – Rivedere il rapporto alunni-docenti è uno dei punti del piano irlandese per affrontare la dispersione scolastica, ma anche la valutare i risultati raggiunti. Docenti in più assegnati alle scuole in base al livello di svantaggio

Come si supera la crisi economica? L’Irlanda ha puntato su economia verde e istruzione.

5 anni di lunga crisi, un prestito dal Fondo Monetario Internazionale, ma il Prodotto interno lordo (Pil) dell’Irlanda ha segnato nel secondo trimestre 2013 un rialzo dello 0,4% rispetto al periodo precedente, dopo tre trimestri consecutivi di contrazione dell’economia

Tasse sull’inquinamento, che hanno costretto la popolazione a puntare, incentivata dallo stato, sull’energia verde: dai riscaldamenti, alla mobilità.

E razionalizzazione delle spese per l’amministrazione, ma cercando di proteggere le spese di istruzione

Tra gli obiettivi, dell’IRlanda, legati all’istruzione e formazione troviamo:

  • aumento di popolazione tra i 20-24 anni che hanno assolto almeno l’istruzione secondaria superiore dal 86% del 2005 al 94% entro il 2020;
  • aumento del tasso di accesso all’istruzione terziaria da circa il 55% nel 2005 al 72% entro il 2020.
  • aumento al 48% della forza lavoro (fascia di età 25-64 anni compreso) con livello d’istruzione terziaria entro il 2020.

Relativamente all‘abbandono scolastico,  l’Irlanda ha raggiunto un modesto miglioramento nel suo obiettivo di riduzione della percentuale, che è scesa dal 11,4% nel 2010 al 10,6% nel 2011 (dati Eurostat). L’azione di intervento su questo settore ha visto l’elaborazione di un piano, il DEIS (Delivering Equality of Opportunity in Schools), contenente misure chiave per raggiungere l’obiettivo nazionale dell’Irlanda per l’abbattimento della dispersione al 10% entro il 2020.

Tra le misure chiave affrontate dal DEIS ci sono:

  • miglioramenti nell’individuazione dello svantaggio per consentire alle risorse per un’azione più efficace
  • potenziamento dell’alfabetizzazione matematica
  • potenziamento della ricerca e la valutazione dei risultati
  • riduzione del rapporto insegnanti-alunni e ulteriori assegnazioni alle scuole in base al livello di svantaggio

Vedi anche

Quanto costa la dispersione? Circa 70miliardi annui

Scuole aperte di pomeriggio. Se ne dovranno occupare i docenti

L’OCSE boccia ancora l’Italia in istruzione: numero limitato di immissioni in ruolo, stipendi bassi, incrementare lotta alla dispersione scolastica

Carrozza. Lotta dura alla dispersione nelle zone a rischio, perché la scuola è un pilastro della società

Il 17,6% degli studenti italiani abbandona la scuola prima di completare gli studi

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur