Aumentano gli iscritti nelle scuole di enogastronomia e ospitalità alberghiera

Di
WhatsApp
Telegram

Sarà effetto Masterchef? Probabile. I dati sono stati commentati dalla Coldiretti relativamente alle iscrizioni al primo anno della scuola secondaria di secondo grado per l’anno 2014/15.

Sarà effetto Masterchef? Probabile. I dati sono stati commentati dalla Coldiretti relativamente alle iscrizioni al primo anno della scuola secondaria di secondo grado per l’anno 2014/15.

"Per il prossimo anno – commenta la Coldiretti – si sono iscritti alle prime classi degli istituti tecnici di amministrazione, finanza e marketing appena 45531 giovani con un calo del 4 per cento rispetto all’anno in corso, mentre quelli che hanno optato per l’enogastronomia e l’ospitalità alberghiera sono stati ben 48867, in aumento del 5 per cento secondo un trend in atto ormai da diversi anni. Oggi quasi uno studente neoiscritto alle scuole superiori su 10 ha scelto gli Istituti professionali dedicati all’enogastronomia e all’attività alberghiera per i quali negli ultimi anni si è registrata una escalation senza freni tanto che oggi rappresentano oltre il 9,2 per cento dei totale dei 530.911 giovani iscritti al primo anno delle scuole secondarie per l’anno 2014/2015. Complessivamente, oltre la metà dei giovani iscritti al primo anno (50,1 per cento) ha scelto il liceo, il 30,8 per cento gli istituti tecnici ed il restante 19,1 per cento gli istituti professionali."

WhatsApp
Telegram

Gli Istituti Tecnici Superiori (ITS) sono un’opportunità professionale anche per gli insegnanti. Tutte le informazioni qui e su TuttoITS.it