Atto di indirizzo 2012, tra “razionalizzazioni” e meritocrazia

di redazione
ipsef

red – Emanato l’atto di indirizzo 2012 che contiene le priorità politiche e gli indirizzi della pianificazione strategica del Ministero dell’istruzione, dell’Università e della Ricerca per l’anno 2012. Sullo sfondo della crisi economica, razionalizzazione della spesa, meritocrazia e lotta alla dispersione.

red – Emanato l’atto di indirizzo 2012 che contiene le priorità politiche e gli indirizzi della pianificazione strategica del Ministero dell’istruzione, dell’Università e della Ricerca per l’anno 2012. Sullo sfondo della crisi economica, razionalizzazione della spesa, meritocrazia e lotta alla dispersione.

Quali le priorità per il triennio 2012-2014?

In sintesi i punti cardine riguardanti la scuola:

  1. attuazione dei percorsi post-secondari come ITS;
  2. meritocrazia: valutazione apprendimento alunni, valutazione scuole e dei dirigenti scolastici;
  3. contenimento e razionalizzazione della spesa;
  4. implementazione del "Piano scuola digitale".

Scarica l’atto di indirizzo

Versione stampabile
anief
soloformazione