Attività di laboratorio e PCTO, cosa prevede il Ministero fino alla fine dell’anno scolastico. NOTA e PIANO [PDF]

WhatsApp
Telegram

Il Ministero dell’Istruzione ha fornito il Piano per la prosecuzione dell’anno scolastico 2021-22. Considerando la cessazione dello stato di emergenza da Covid-19, prevista dal 31 marzo 2022, ci sono novità per la prosecuzione dell’anno scolastico 2021-2022. Ecco cosa si prevede per quanto riguarda le attività di laboratorio e per i PCTO.

Tutte le attività didattiche di carattere laboratoriale, spiega il Ministero, saranno svolte mantenendo gli stessi accorgimenti indicati per l’attività didattica ordinaria e la cura nel predisporre l’ambiente con le consuete accortezze in ordine alla sicurezza, compresa l’attenzione a che il luogo sia stato opportunamente e approfonditamente igienizzato, nell’alternarsi tra un gruppo classe e l’altro.

In tutte le attività scolastiche di laboratorio sarà utile sensibilizzare gli studenti a provvedere autonomamente al riassetto della postazione di lavoro, al netto delle operazioni complesse di competenza del personale tecnico.

Per quanto concerne invece i percorsi per le competenze trasversali e per l’orientamento (PCTO), Viale Trastevere sottolinea la necessità che le medesime procedano a verificare, attraverso l’interlocuzione con i soggetti partner in convenzione o convenzionandi, che nelle strutture ospitanti gli spazi adibiti alle attività degli studenti in PCTO siano conformi alle prescrizioni generali e specifiche degli organismi di settore e consentano il rispetto di tutte le disposizioni sanitarie previste.

NOTA

PIANO SCUOLA AGGIORNATO

WhatsApp
Telegram

TFA sostegno VII ciclo, ecco il bando. Corso di preparazione: proroga prezzo scontato 120 euro al 31 maggio