ATA24mesi, fino al 3 luglio on line il modello G per la scelta delle scuole

Di Lalla
WhatsApp
Telegram

I candidati già inclusi o che concorrono per l'inclusione nella graduatoria provinciale ATA 24 mesi, hanno titolo ad essere inseriti nella corrispondente graduatoria di istituto di prima fascia per le supplenze nella medesima provincia.

I candidati già inclusi o che concorrono per l'inclusione nella graduatoria provinciale ATA 24 mesi, hanno titolo ad essere inseriti nella corrispondente graduatoria di istituto di prima fascia per le supplenze nella medesima provincia.

Con il modello G il Miur permette di scegliere le scuole (compresi CPIA) in cui essere inseriti ai fini delle supplenze da I fascia delle graduatorie di istituto ATA.

La domanda dovrà essere inoltrata attraverso Istanze on line (non è necessario produrre nulla di cartaceo) e da lì arriverà all'Ufficio Scolastico.

Per chi è già iscritto in prima fascia la piattaforma permette di visualizzare le scuole già scelte (che possono essere modificate) e la conseguenze selezione delle sedi esprimibili per l'a.s. 2015/16

Il modello G potrà essere presentato on line dal 4 giugno 2015 fino alle ore 14.00 del 3 luglio 2015

Per chi accede per la prima volta ad Istanze on line è necessaria la registrazione. Un'utile guida di OrizzonteScuola.it

La funzione dovrà essere utilizzata da

  • aspirante già inserito a pieno titolo nelle Graduatorie permanenti e nella I fascia delle GI che intende mantenere le stesse sedi per l'a.s. 2015/16 o sostituirle in tutto o in parte o comunicarle di nuove nel limite delle 30 possibili.
  • aspirante già inserito a pieno titolo nelle Graduatorie permanenti ma non inserito nella prima fascia delle GI, che adesso decide di inserirsi anche nelle GI per l'a.s. 2015/16
  • aspirante che concorre per la prima volta all'inclusione nelle Graduatorie permanenti e di conseguenza nelle graduatorie di istituto.

L'aspirante già inserito nelle GI per l'a.s. 2014/15, che non intende modificare nessuna delle sedi per l'a.s. 2015/16, può anche non comunicare nulla. In questo caso saranno confermate in automatico le sedi, ma – attenzione – solo quelle che hanno mantenuto per l'a.s. 2015/16 lo stesso codice meccanografico del 2014/15, eliminano le sedi che hanno cambiato codice.

In ogni caso la procedura è riservata esclusivamente a coloro che hanno presentato domanda di inserimento/aggiornamento nelle Graduatorie permanenti nei termini previsti a livello regionale. Si tratta adesso di completare la procedura con la scelta ex novo, la modifica, o la conferma delle sedi.

E questo si può fare on line al seguente indirizzo dal 4 giugno 2015.

La nota Miur del 03 giugno 2015

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur