ATA, in Veneto, il Ministero aumenta organico di 262 unità

di redazione
ipsef

item-thumbnail

La notizia è stata diramata da un comunicato della stesa Regione veneto giorno 2 di agosto.

Nel comunicato, il numero 1092 del 03/08/2017, la regione dà notizia che per il prossimo anno scolastico la Regione avrà 15.639 posti, 262 in più rispetto dell’organico di diritto per la categoria degli assistenti scolastici. Ma nel precedente anno scolastico 2016-17 l’organico Ata effettivo in Veneto computava 15.656 posti, 181 in meno rispetto all’organico ‘di fatto’ assegnato per l’anno 2015-16.

“Tanto che – leggiamo nel comunicato – l’Ufficio scolastico regionale, emanazione dello stesso ministero, aveva dovuto prevedere 207 posti in deroga, portando così il numero dei cosiddetti ‘bidelli’ e collaboratori scolastici a 15.863, considerato il ‘minimo sindacale’ per garantire apertura e funzionamento di tutte le scuole venete. ”

L’aumento degli organici è stato salutato dalla Regione come una prima risposta alle richieste avanzate, anche se insufficiente per garantire un corretto avvio dell’anno scolastico.

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione