Ata, piano di stabilizzazione straordinario triennale e un impegno maggiore sulla formazione. Le proposte della Cisl Scuola

WhatsApp
Telegram

La CISL Scuola richiede un piano straordinario triennale di stabilizzazione per coprire tutti i posti vacanti e disponibili esistenti negli organici dei vari profili professionali.

Con un totale di 15.998 posti (escludendo il profilo di DSGA) disponibili dopo le operazioni di assunzione in ruolo per l’anno scolastico 2022/23, il costo di tale operazione sarebbe sostenibile. Non si tratta di un mero costo, ma di un investimento che offre vantaggi tangibili, tra cui la maggiore capacità di programmazione e gestione delle risorse da parte delle scuole.

La stabilizzazione del rapporto di lavoro del personale rappresenta un beneficio significativo che compensa sicuramente l’impegno di spesa. Nonostante tutte le variabili, l’incidenza sul volume complessivo della spesa pubblica risulterebbe di entità estremamente contenuta.

La CISL Scuola insiste sull’importanza della formazione, un aspetto che ha ricevuto fino ad ora un’attenzione insufficiente da parte dell’Amministrazione.

Il personale ATA spesso si vede assegnare nuovi compiti “a costo zero”, ovvero senza alcun investimento in formazione. La formazione in servizio del personale ATA dovrebbe rappresentare un fattore essenziale per consentire al personale di partecipare attivamente ai processi di innovazione e transizione che interessano la Pubblica Amministrazione.

Il Ministero dell’Istruzione e del Merito si è impegnato a identificare le fonti di finanziamento necessarie per attivare la formazione strutturale per il personale ATA.

La CISL Scuola propone che una parte dell’orario di servizio settimanale (una o due ore) venga destinata ad attività di formazione professionalizzante in servizio. Questa formazione potrebbe essere programmata dall’Amministrazione centrale o periferica, permettendo al personale di partecipare in base alle necessità individuate nel Piano delle attività predisposto all’inizio dell’anno scolastico.

PROPOSTE ATA

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri