ATA, passaggio contratti a full time collaboratori scolastici: prime indicazioni. Nota

Stampa

Nota 26344 del 1° settembre del ministero dell’Istruzione. Stipula contratti aggiuntivi a tempo determinato, fino al 31 dicembre 2020, a completamento dell’orario di servizio presso la sede di titolarità, con i soggetti di cui all’articolo 58, comma 5-ter, del decreto-legge 21 giugno 2013, n. 69, convertito, con modificazioni, dalla legge 9 agosto 2013, n. 98, assunti in ruolo a tempo parziale – Prime indicazioni operative.

Come annunciato dall’onorevole Luigi Gallo, M5S, è arrivata la circolare con le prime indicazioni operative per la trasformazione dei contratti da part time a full time dei collaboratori scolastici ex Lsu assunti il 1° marzo 2020, per effetto dell’internalizzazione dei servizi di pulizia.

Tra le varie previsioni dettate dal decreto rilancio, particolare rilievo riveste l’art. 230, comma 2-ter: “Al fine di contrastare l’emergenza epidemiologica da COVID-19, di favorire la piena ripresa dell’attività didattica in presenza e di assicurare la continuità occupazionale e retributiva, con i soggetti di cui all’articolo 58, comma 5-ter, del decreto-legge 21 giugno 2013, n. 69, convertito, con modificazioni, dalla legge 9 agosto 2013, n. 98, che siano stati assunti in ruolo a tempo parziale, è stipulato, nel corso dell’anno scolastico 2020/2021, un contratto aggiuntivo a tempo determinato fino al 31 dicembre 2020, a completamento dell’orario di servizio presso la sede di titolarità”.

Pertanto, gli Uffici scolastici dovranno invitare le Istituzioni scolastiche, previa acquisizione della disponibilità del personale interessato dalle misure indicate, a procedere all’attivazione, nella medesima sede di titolarità, delle 18 ore aggiuntive a tempo determinato, con decorrenza dal 1 settembre 2020 e non oltre il termine del 31 dicembre.

Con un’altra nota sarà diramato lo schema di contratto a tempo determinato da utilizzare per il riconoscimento delle ore aggiuntive.

NOTA ex Lsu

Stampa
Pubblicato in ATA

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur