ATA, ok immissioni in ruolo sul turn over: posti dipendenti ex province già accantonati

WhatsApp
Telegram

Com’è noto, è in atto una procedura di transito del personale delle province da queste ultime alle scuole, procedura che ha determinato una riduzione dei posti da destinare alle immissioni in ruolo.

I posti per il suddetto personale sono stati già accantonati per cui, riferisce la Flc Cgil, i posti derivanti dal turn over saranno disponibili per le immissioni in ruolo.

Diverso il discorso delle nomine fino ad avente diritto, che il Miur manterrà ancora così sino a quando non avrà il via libera dalla Funzione pubblica.

Questo quanto riferito dalla Flc Cgil:

“Il MIUR ci ha informati di avere nuovamente sollecitato il Dipartimento Funzione Pubblica, che sta attendendo la conclusione delle procedure di transito, per sbloccare i posti con nomina fino all’avente diritto, dal momento che dovrebbero essere solo alcune unità residuali a fare il passaggio nella scuola.
Senza il via libera il Ministero non intende trasfomare le nomine fino all’avente diritto. Questo però, ha precisato il Ministero, non ostacolerà le nomine in ruolo di quest’anno sul turn over, poiché i posti dei transiti sono già stati accantonati lo scorso anno.”

WhatsApp
Telegram

TFA sostegno VII ciclo, corso di preparazione valido per preselettiva, scritto ed orale. Con esempi. Ultimi giorni a prezzo scontato