Argomenti Chiedilo a Lalla

Tutti gli argomenti

ATA, obbligo DPI: collaboratore scolastico è tenuto a indossare camice e guanti

WhatsApp
Telegram

Personale ATA e uso dei dispositivi di protezione individuale (DPI): c’è l’obbligo? Cosa succede se il personale si rifiuta di utilizzarli. Generalmente il personale che non indossa i DPI pensa di lavorare meglio senza o quello fornito è un DPI ritenuto “fastidioso”. Cosa dice la normativa.

Un nostro lettore chiede

Buongiorno, sono un collaboratore scolastico, ho una supplenza fino a giugno. Mi viene imposto di usare guanti, camice, a volte degli occhiali. Non riesco a sopportarli soprattutto il camice, non mi consente di lavorare come vorrei. Voglio sapere se è vero che è tutto obbligatorio e cosa può succedermi se mi rifiuto. Grazie

Tutti i lavoratori sono obbligati ad usare in modo corretto i DPI, dopo essere stati informati, formati e addestrati sull’uso degli stessi. Ai sensi dell’art.20 e art.78 del D.Lgs.81/08 hanno anche l’obbligo di prendersene cura e indossarli.

Il dirigente scolastico ha l’obbligo di richiedere l’osservanza, da parte dei singoli lavoratori, delle norme vigenti e dei DPI messi a loro disposizione.

Non solo. Il DS può richiamare per iscritto un lavoratore che non adempia all’obbligo di usare un dispositivo di protezione individuale che lo protegga dai rischi individuati nell’ambiente di lavoro.

Per rimanere aggiornato sulla gestione del personale scolastico, abbonati alla rivista “Gestire il personale scolastico”Vedi tutte le opzioni di abbonamento

WhatsApp
Telegram
Chiedilo a Lalla

Invia il tuo quesito a [email protected]
Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur