Argomenti Chiedilo a Lalla

Tutti gli argomenti

ATA neo-immesso in ruolo come collaboratore scolastico: il periodo di prova in caso di art. 59 e domanda di mobilità per il primo anno

Stampa

Il periodo di prova del personale ATA è normato dal nuovo CCNL2018 all’art. 30, il suddetto afferma che, il personale ATA assunto in servizio a tempo indeterminato è soggetto ad un periodo di prova la cui durata è stabilita come segue:

a) due mesi per i dipendenti inquadrati nelle aree A e A super

b) quattro mesi per i restanti profili

Salve,

Sono CS immessa in ruolo dal 1/09/2020 e vorrei accettare supplenza da AA al 30/06/2021 avvalendomi delle disposizioni dell’art. 59, ma mi chiedo: il periodo di prova si sospende? Cioè se accettassi un incarico con decorrenza 23/09/20 – 30/06/21 dal 01/07/2021 completo il periodo di prova restante o devo ricominciare da capo? E inoltre, devo comunque inviare il modulo per la conferma della sede (da CS) che si fa in primavera? Vi ringrazio fin d’ora per le informazioni che mi darete. 

Cordialmente,

di Giovanni Calandrino – il comma 3 dell’art. sopra richiamato chiarisce che: Ai fini del compimento del suddetto periodo di prova si tiene conto del solo servizio effettivamente prestato. Il comma successivo dice che è sospeso in caso di assenza per malattia e negli altri casi di assenza previsti dalla legge o dal CCNL, dunque in caso di fruizione di aspettativa ai sensi dell’art. 59, il periodo di prova viene sospeso per poi riprendere al rientro in servizio nel ruolo di precedente titolarità.

Dunque i 22 giorni di servizio di settembre nel profilo di CS non si perdono ai fini del computo del periodo di prova, che verrà riattivato al momento del rientro in servizio (il 1° luglio) nel ruolo di CS.

Anche la risposta al secondo quesito è positiva, infatti dovrà necessariamente formulare domanda di mobilità per ottenere una sede definitiva nel ruolo di CS considerato che, al momento è in servizio su una sede provvisoria vista l’immissione in ruolo di quest’anno. Se non presenta domanda volontaria di mobilità le sarà assegnata una sede di titolarità d’ufficio.

Stampa
Chiedilo a Lalla

Invia il tuo quesito a [email protected]
Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.
Per le istituzioni scolastiche. Consulenza specifica e risposta garantita. Gratuitamente [email protected]

Preparazione concorsi e TFA Sostegno con CFIScuola!