ATA, nel rinnovo contratto valorizzazione professionalità e formazione

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Cosa prevede l’atto di indirizzo relativamente al personale ATA che sarà declinato nel contratto?

Iniziano oggi gli incontri all’ARAN per il rinnovo del contratto della scuola. Tra le novità che dovranno essere affrontate, quella della valorizzazione del personale ATA.

Ecco cosa prevede l’atto di indirizzo:

  • valorizzazione delle professionalità acquisit dal personale ATA di ruolo, con particolare riguardo alle posizioni economiche,
  • consolidamento della partecipazione alla cominità scolastica ed educante del personale educativo ed ATA,
  • porre attenzione alla formazione del personale ATA, come possibile strumento di ricollocazione e valorizzazione.
Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione