ATA, nel 2019/20 nessun DSGA sarà assunto in ruolo

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Assunzioni ATA a.s. 2019/20: il Miur ha pubblicato il Dm n. 725 del 7 agosto 2019, con relativa ripartizione del contingente per profilo e provincia. E’ una certezza il fatto che il 1° settembre 2019 non ci saranno nuove assunzioni in ruolo di DSGA. 

Il contingente autorizzato per le immissioni in ruolo è pari a 7.759 posti di cui:

  • 7.646 immissioni in ruolo;
  • 226 trasformazioni a tempo pieno di contratti a tempo parziale al 50%, relative alla procedura di stabilizzazione dei CO.CO.CO. nei profili di assistente amministrativo e tecnico, corrispondenti a 113 posti interi.

I posti vacanti

Il Miur segnala inoltre che, con l’avvio del concorso per l’assunzione di 2004 DSGA, le cessazioni relative a tale profilo professionale sono state certificate ma accantonate per l’utilizzo cumulativo all’esito delle relative procedure concorsuali. Non è pertanto possibile procedere alla compensazione delle immissioni in ruolo autorizzate, ma non effettuate, per il profilo professionale in questione, con quelle di altri profili professionali del personale ATA.

I posti vacanti sono 2.907 (di cui 760 per pensionamenti).

Il concorso DSGA

Conclusa la fase preselettiva, la prova scritta si svolgerà in autunno. Le assunzioni avverranno quindi a partire dal 1° settembre 2020.

Immissioni in ruolo ATA: tempistica, graduatorie, compensazioni e assegnazione sede. Tutte le info

Versione stampabile
Argomenti:
soloformazione